Classifiche complete dei tempi, risultati di tutte le prove e le classifiche di specialità
CLICCA QUI

Le gare del Grand Prix 2019

Data Gara Distanza

CLASSIFICA GENERALE MASCHILE 2018

Posizione Nome Cognome Punti
1 Mariano Biondelli 239
2 Roberto Aniello 202
3 Davide Ettore Ghidoni 192
4 Decio Gasparetto 189
5 Ludovico Rambelli 128
6 Mattia Fezza 108
7 Nello Nolis 106
8 Angelo Rossi 98
9 Davide Bianchi 77
10 Roberto Franciosi 68
11 Marco Simonelli 64
12 Ilario Capelli 58
13 Sergio Polimeni 57
14 Mauro Scianca 51
15 Luigi Pietraroia 50
16 Giuseppe Grillo 49
17 Davide Del Bel Belluz 48
18 Michele Cova Maderna 48
19 Marco Scianca 43
20 Francesco Tamburrino 40
21 Gerardo Massaro 37
22 Luciano Chillemi 35
23 Giorgio Gambino 34
24 Attilio Di Donato 33
25 Aldo Ottavio Colombo 32
26 Alessandro Paderi 30
27 Nicola Guadagno 30
28 Andrea Luigi Liistro 30
29 Maurizio Leo 30
30 MIchele Tacconi 26
31 Armando Gabetta 25
32 Maurizio Monici 24
33 Enzo Follin 20
34 Andrea Pennella 20
35 Massimo Longoni 20
36 Carlo Bonfanti 13
37 Antonio Costantino Tieghi 12
38 Manfredi Iezzi 10
39 Giuseppe Guastamacchia 10
40 Jean Michel Cortinovis 10
41 Edoardo Meridiani 10
42 Amilcare Sada 10
43 Alberto Casagrande 10

CLASSIFICA GENERALE FEMMINILE 2018

Posizione Nome Cognome Punti
2 Valentina Galbuseri 169
3 Silvia Bassanetti 136
4 Gloria Carboniello 116
5 Kanako Nasu 105
6 Maria Teresa Cattaneo 70
7 Claudia Carminati 50
8 Vanessa Ortolani 31
9 Eleonora Guzzetti 25
10 Laura Maltagliati 25
11 Daniela Meregalli 20
12 Georgiana Mazzelli 20
13 Marina Perego 20
14 Monica Agostini 14
15 Rossana Ruozzo 13
16 Paola Manca 10
17 Laura Monica Zerbi 10

Regolamento 2018

Acquisiscono punti tutti gli atleti che concorrono ad una o più gare selezionate per il Grand Prix. I punti assegnati per ogni gara sono: 50 al primo classificato, 45 al secondo, 40 al terzo, 37 al quarto 35 al quinto ed a scalare di un punto sino a premiare tutti i concorrenti giunti al traguardo.

Le gare selezionate, diverse per distanza e tipologia, quest’anno sono sei più due mezze maratone, una primaverile e una autunnale, ma ai fini della classifica finale, se si partecipa a entrambe le mezze, varrà solo il miglior tempo realizzato.

Alle gare selezionate si aggiungono tre gare specialistiche: il miglio, il 5000 in pista e la maratona. Le gare selezionate sono elencate sul sito alla pagina "Grand Prix". Le gare specialistiche potranno essere scelte liberamente tra quelle valide come campionato FIDAL provinciale per Milano, regionale per la Lombardia, Italiano o mondiale. I Migli potranno essere scelti tra quelli nel calendario del "Club del Miglio" mentre per quanto riguarda i 5000 potranno essere scelti solo quelli nel calendario FIDAL. Le maratone potranno essere scelte tra quelle omologate e inserite nel calendario AIM.

Ogni concorrente potrà partecipare a più gare specialistiche tra l'1 gennaio e il 10 dicembre 2018, e in base ai risultati ottenuti (real time per la maratona) saranno stilate delle specifiche "classifiche di specialità" atte a determinare il punteggio da assegnare per il Grand Prix.

La classifica finale sarà determinata sommando i punti acquisiti nelle 7 migliori prestazioni ottenute fra gare selezionate e i punti ottenuti nelle classifiche specialistiche, scartando pertanto le prestazioni peggiori.

Viene assegnato un bonus di 3 punti per ogni gara portata a termine. Le gare specialistiche non portano alcun bonus di partecipazione. Speciali punti di partecipazione sono assegnati a chi partecipa alla Stramilano (5 punti), fa servizio come volontario alla Corrilambro (5 punti) e chi partecipa alla 24 x 1 ora di Zeloforamagno (3 punti per chi corre mezz’ora e 5 punti chi l’ora).

In caso di parità vince chi ha il maggior numero di vittorie.
In caso di ulteriore parità, vince chi ha il miglior piazzamento.
In caso di ulteriore parità, vince chi ha il miglior piazzamento nell'ultimo confronto diretto.
Nel caso non ci sia stato confronto diretto vince il concorrente più anziano.